Ciao mi fa piacere che tu sia entrato/a in questo piccolo laboratorio creativo, dove realizzo oggetti che mi piacciono e spero di incontrare chi ne sappia cogliere l'essenza e che ne apprezzi la qualità e l'originalità.

Mi piace pensare che ogni volta che cedo un oggetto una piccola parte di me cammini insieme a qualcun'altro.

Laura


Quando compri qualcosa da un artista, un musicista, un artigiano, compri più che un semplice quadro, un concerto o un oggetto.

Stai comprando centinaia di ore di fallimenti ed esperimenti.

Stai comprando giorni, settimane o mesi di frustrazioni insieme a momenti di pura gioia.

Non stai comprando una “cosa”, stai comprando un pezzo di cuore, una parte dell’anima, un momento della vita di qualcuno.

Stai comprando il tempo di una persona che ama quello che fa, stai comprando un viaggio con la sua mente, l’infinito panorama della sua immaginazione.

Quando regali a qualcuno o a te stesso un oggetto fatto a mano, stai dicendo a quella persona che si merita qualcosa di unico e di speciale.

Non ci sono due oggetti fatti a mano uguali, ed è anche questo che rende ogni oggetto unico, perché anche l’imperfezione è unicità, un valore da ricercare.


*Espongo e vendo oggetti di mia creazione, intesi come opere di ingegno creativo, senza necessità di autorizzazione amministrativa ai sensi dell'art. 4 comma II lettera H del D.Lgl. 31.03.1998 n. 114 e ai sensi dell'art. 1 comma II del Decreto Ministeriale 21.12.1992 per le categorie non soggette all'obbligo di documentazione disposto dall'art. 12 comma I legge 30.12.1991 n. 413 riguardante l'esonero dall'obbligo di rillascio della ricevuta fiscale.