Astuccio Bicolore Tutorial

Astuccio Bicolore Tutorial

Anticipazione d’autunno, ho preparato qualche astuccio con i toni neutri e pacati adatti alla stagione che sta per arrivare.

Pratici, comodi e sempre utili questi piccoli astucci si realizzano in maniera abbastanza veloce e danno la possibilità di crearne sempre di nuovi. Quelli di oggi hanno un’applicazione con tessuto stampato.

COSA SERVE:

  • Tessuto esterno: 2 rettangoli  cm. 25 x 15
  • Tessuto per applicazione: 2 retttangoli cm. 25 x 9
  • Tessuto della fodera: 2 rettangoli 25 x 14
  • Cerniera da cm 23

Clicca sulle immagini per ingrandire

Iniziamo a ritagliare tutte le parti necessarie. sui entrambi i tessuti esterni appoggiamo il rettangolo di tela stampata su quello in tinta unita dritto contro dritto a cm. 7,5 di distanza da uno dei due lati lunghi. Li fissiamo con degli spilli e facciamo una cucitura a distanza di  7 mm. ca,

Giriamo i teli stampati, una passata con il ferro da stiro e procediamo con la ribattitura mantenendo sempre una distanza di 7 mm. ca. Nel frattempo decoriamo  la cerniera, aggiungendo due piccoli pezzi di tessuto stampato al margini.

Attacchiamo la cerniera prima da un lato poi dall’altro, occorre mettere il tessuto esterno con il dritto contro il dritto della fodera, nel primo passaggio la cerniera avrà l’apertura alla nostra sinistra e il dritto verso di noi, fermiamo i tre strati con gli spilli e cuciamo, si procede allo stesso modo per l’altra parte.

Dopo aver attaccato la cerniera, apriamo bene le cuciture con il ferro da stiro,  posizioniamo i tessuti esterni uno sopra l’altro e lo stesso si fa con i teli della fodera. Fissiamo tutte le parti con gli spilli e cuciamo il perimetro lasciando un’apertura di 8/10 cm,. che servirà poi per rovesciare l’astuccio. Occorre lasciare aperta la cerniera prima di procedere con la cucitura. Abbiamo quasi finito, restano da fare gli angoli dell’astuccio, apriamo a meta entrambe le parti, creiamo un triangolo e disegnamo una linea a 1,5 cm come mostrato in foto su tutti e quattro gli angoli, li cuciamo e ritagliamo l’eccesso a mezzo centimentro dalla cucitura appena fatta.

Ora è il momento di girare l’astuccio. Con piccoli punti nascosti chiudiamo l’apertura, lo stiriamo per bene e a scelta decoriamo la cerniera, con una nappina con un pompom o uno charme.

L’astuccio è finito 🙂 ed è proprio carino.

Sentiti libera/o di contattarmi, per qualsiasi domanda, richiesta o informazione.

Grazie per aver impiegato un po’ del tuo tempo per leggere questo articolo.

Se l’hai trovato interessante , per favore condividilo. Il tuo supporto è molto apprezzato.

Seguimi anche attravero i miei canali:

FacebookInstagram –  PinterestYotube

Potrebbero interessarti anche...

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: