Come si fa il Paper Piecing

Come si fa il Paper Piecing

Come promesso nel mio post precedente, oggi ti mostro come si fa a cucire un blocco di paper piecing. e come vedi ho anche un aiutante supervisore 🙂

paper-piecing-stella-1

Il mio progetto nasce dall’esigenza di rifare la seduta di due sgabelli che uso quando lavoro alle mie creazioni, le dimensioni di questo blocco sono di cm 20,50 x 17 ca. e il cartamodello che metto a disposizione  in fondo al post, è realizzato per questa misura, ma con un programma di grafica lo puoi ridurre o ingrandire in base alle tue necessitĂ .

Iniziamo preparando i pezzi di tessuto che ci servono per creare il blocco, il blocco è composto da 4 parti, che ho tagliato un po’ piĂą grandi della dimensione finale, anche per questo progetto ho usato della carta comune ma sarebbe meglio usare il supporto di carta speciale Foundation Paper, qui trovi un esempio di cos’è,

paper-piecing-stella-3

Il blocco è numerato (A1 – A2 – A3 – A4)  in modo da agevolare la sequenza con cui attaccare i pezzi di tessuto, inizio dalla sezione A1, metto i miei pezzi di tessuto dritto contro dritto e li posiziono sul rovescio della carta  a 1 cm. ca, sopra la linea che andrò a cucire, bisogna prestare attenzione affinchè i due pezzi di tessuto vadano a coprire tutta l’area.

paper-piecing-stella-4

Procedo con la cucitura, consiglio di utilizzare un punto stretto , così quando sarà il momento di levare la carta non si rischia di tirare i punti della cucitura.

paper-piecing-stella-5

Bisogna togliere l’eccesso di tessuto che rimane dopo la cucitura, quindi piego la carta lungo la linea che ho cucito e taglio l’eccesso di tessuto lasciandone circa 1 cm. apro i due pezzi di tessuto, piego la carta lungo le linee dei triangoli ed elimino le eccedenze di entrambi i tessuti.

Ripeto tutti i passaggi fino a completare il blocco. (clicca sulle immagini per ingrandire)

Ho preparato due blocchi per mostrarti la modalitĂ  con cui assemblarli.

Sovrappongo i dueblocchi e per avere la massima precisione mi aiuto con degli spilli, fissando i due vertici che andrò a cucire

Anche in questo caso dopo aver fatto la cucitura e meglio eliminare l’eccesso di tessuto. Quando tutti i blocchi soo cuciti fra di loro, procedo ad eliminare il supporto di carta, apparentemente sembra un’operazione facile, ma consiglio di levare la carta con delicatezza in modo da non rischiare di strappare i punti di cucitura.

Le mie sedute per gli sgabelli sono finite e anche questo tutorial, spero di essere stata chiara nella spiegazione e che che ti sia di utilitĂ , se hai gradito il mio lavoro puoi condiviere questo post o lasciarmi un like. Se hai dubbi o domande sentiti libera di contattarmi o lasciami un messaggio nel box qui sotto.

Qui puoi scaricare il file con il cartamodello del blocco.

Ed ecco le sedute montate sugli sgabelli 🙂

sgabello-finito

sgabello-finito-1Ciao al prossimo tutorial 🙂

 

Potrebbero interessarti anche...

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: