Come fare un fuoriporta riciclando un CD - Tutorial

Come fare un fuoriporta riciclando un CD – Tutorial

Il riciclo creativo è sempre un’attività che mi coinvolge molto. Cerco sempre nuove ispirazioni e idee, e oggi  propongo un tutorial dove mostro come si può realizzare un fuori porta per la camera dei bambini, o anche più semplicemente un sottotazza o come lo chiamano gli inglesi un mug rug, riciclando vecchi  CD

Il progetto di oggi si sviluppa tutto nel telaio della ricamatrice, ma per chi non l’avesse è facilmente realizzabile anche  usando la macchina da cucire tradizionale.

COSA SERVE

  • CD
  • Due rettangoli di tessuto da cm. 15 x 15 ca.
  • Ritagli di tessuto per le applicazioni
  • Stabilizzatore a strappo (iocontinuo ad usare sempre i sacchetti di plastica)
  • Filo Da ricamo
  • Telaio minimo 130×180 (5*7)

Anche per questo progetto ITH (in the Hoop) la tecnica e le procedure sono sempre le medesime.

Si intelaia, con stabilizzatore a strappo, si esegue la prima traccia che indica la posizione dove appoggiare il tessuto, si ricama la seconda che fissa il tessuto allo stabilizzatore ed infine si ritaglia la sagoma e per questo progetto bisogna ritagliare vicinissimo alla cucitura, facendo attenzione a non tagliarla.Questa volta ho voluto dare un po’ di spessore ai soggetti che ho scelto e ho usato della gomma piuma sistemandola sotto al tessuto delle applicazioni che ho eseguito

Proseguo con tutte le parti in applique con la stessa modalitàTerminate le apllicazioni finisco il ricamo con tutti i passaggi che coprono le cucitureArriva il passaggio più delicato. Tolgo il telaio dalla ricamatrice, lo capovolgo e appoggio il CD esattamente all’interno delle cuciture circolari, deve essere posizionato in modo molto preciso, per evitare che qando la ricamatrice eseguie gli ultimi passaggi vada a scontrarsi con il supporto di plastica. Predno il secondo pezzo di tessuto e lo fisso agli angoli con degli spillini. Rimetto il telaio nella ricamatrice e ricamo la penultima cucituraTolgo di nuovo il telaio  e ritaglio la sagoma sempre con molta precisione e molto vicino alla cucitura appena fatta. Rimetto il telaio nella ricamatrice e rifinisco con l’ultima cucitura, per questo passaggio utilizzo nel sottospola lo stesso colore del filo superiore.Abbiamo finito tolgo il telaio dalla ricamatrice e stacco lo stabilizzatore. il lavoro è perfetto e pulito come piace a me. Ho aggiungo un fiocchetto e un aggancio per poterlo  mettere sulla maniglia della porta, ma puà essere rifinito a piacere.

Nel caso si volessero utilizzare come sotto tazza, consiglio di non inserire la gomma piuma, che non lo rendo piatto e stabile per appoggiraci sopra bicchieri o tazze.

Spero che il tutorial sia di utilità.

I file digitali sono disponibili qui

Sentitevi liberi di contattarmi, per qualsiasi domanda, richiesta o informazione.

Grazie per aver impiegato un po’ di tempo per leggere questo articolo.

Se l’hai trovato interessante , per favore condividilo. Il tuo supporto è molto apprezzato.

Seguimi anche attravero i miei canali:

FacebookInstagram –  PinterestYoutube

Potrebbero interessarti anche...

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: