DIY – Portachiavi Bauletto

portachiavi-bauletto

DIY – Portachiavi Bauletto

Eccomi con un altro tutorial, anche l’oggetto che vado ad illustrarti oggi è stato un must dei miei mercatini estivi.  E’ sia portachiavi che portamonete o comunque adatto per piccoli oggetti che vuoi avere a portata di mano.

COSA SERVE

  • Tessuto per la parte esterna
  • Tessuto per la fodera
  • Rinforzo termoadesivo se il tessuto esterno non è abbastanza pesante
  • Tessuto per l’aggancio del portachiavi
  • Cerniera da cm 15 o più lungadiy-portachivi-bauletto-001

ISTRUZIONI

Prepariamo 4 rettangoli da cm. 13 x 9 ca., due per il tessuto esterno e due per la fodera, in questo caso ho usato un tessuto pesante per la parte esterna e non ho avuto bisogno di rinforzo termoadesivo, se si utilizza un tessuto leggero è meglio rinforzarlo. Poi prepariamo altri due rettangoli di cm 5 x 7 ca. che servono come finitura e per inserire l’anello portachiavi.

Iniziamo ad attaccare le prime due parti alla cerniera, dritto contro dritto sul rovescio della zip, allo stesso modo cuciamo le altre due parti, il passaggio successivo è quello di ribattere le cuciture in modo che la cerniera possa scorrere senza inciampare nel tessuto, prima di ribattere è meglio appiattire le cuciture con una passata di ferro da stiro.

Andiamo ad unire le parti del bauletto, facciamo una cucitura intera sul tessuto esterno, invece sulla fodera lasciamo un’apertura di qualche centimentro che ci servira alla fine per girare il portachiavi

Prepariamo i supporti esterni, si ripiega il tessuto verso il centro, si  ferma con degli spilli e si cuciono entranbi i lati. Torniamo al portachiavi e pieghiamo il tessuto a metà tenendo il centro della cerniera come riferimento, facciamo in modo di avere tutti i tessuti ben allineati, inseriamo il supporto alle estremità, facendo attenzione a posizionarlo sul lato del tessuto esterno, Aprire la cerniera prima di fare la cucitura.

Cuciamo le due estremità e poi tagliamo l’eccedenza di tessuto vicino ala cucitura appena fatta facendo attenzione a non tagliarla. siamo quasi arrivato al finale 🙂 adesso bisogna girare il portachiavi.  Passando dall’apertura che abbiamo lasciato sulla fodera iniziamo a girare un angolo alla volta, ci vuole pazienza e sopratutto se si è alla prime armi sembrerà una cosa impossibile, ma piano piano il portachiavi si gira.

Teniamo il bauletto girato dal lato della fodera e chiudiamo l’apertura che ci è servita per girarlo, io lo chiudo a macchina ma se si vuole fare un lavoro più curato si può cucirlo a mano con dei punti nascosti.

A questo punto dobbiamo dare la forma al bauletto, tiriamo fuori i quattro angoli  e facciamo una cucitura ad 1 cm ca. di distanza dal vertice, risulta un po’ difficoltoso ma con pazienza  ci si riesce. Si può scegliere se tagliare gli angoli o meno, io preferisco non tagliarli perchè questo da modo al portachiavi di rimanere più in forma, finiamo e giriamo il bauletto spingiamo bene gli angoli, inseriamo l’anello e il nostro portachiavi bauletto è finito 🙂

diy-portachivi-bauletto-037

In verità è stato più semplice fare il bauletto che il tutorial, e quindi mi scuso se le immagini non sono professionali e la descrizione magari un po’ parziale, ma sono i miei primi tutorial, sono sicura che migliorerò.

Spero che questo tutorial ti sia piaciuto eche ti possa essere di utilità, se hai piacere lo puoi condividere o puoi lasciarmi un messaggio, io resto a disposizione.

Ciao 🙂

Inscriviti alla newsetter per ricevere le novità da Chiccaworkshop Blog

Potrebbero interessarti anche...

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: